..non so che cosa dire, la gente penserà che sono stupido… mi agiterò e perderò il controllo, tutti lo noteranno… cosa accadrà se diventerò ansioso? La gente lo noterà e non mi considererà seriamente…e se dovessi sudare? Penseranno che non sono normale… sono certo di non riuscire a farcela…

 

Fobia SocialeLa fobia sociale è un disturbo comune, dove la paura del giudizio rappresenta l’aspetto centrale del disagio psicologico. Il soggetto teme che le proprie prestazioni (es. parlare ad uno sconosciuto, mangiare in pubblico…) possano esporlo a valutazioni negative da parte degli altri, questo provoca un aumento dell’ansia e la paura derivante interferisce in modo significativo nell’esercizio delle normali attività di vita dell’individuo. In genere queste persone temono che gli altri possano notare il loro imbarazzo e possano giudicarli come ansiosi, deboli, strani o stupidi.

 

 

Trattamento fobia sociale

Scopo iniziale del trattamento è determinare accuratamente la natura dei sintomi e il grado in cui il giudizio su di essi contribuisce all’elaborazione di un concetto disfunzionale di sé. Accanto a ciò si affiancano tecniche di apprendimento di abilità sociali e di gestione dell’ansia.

La scoperta guidata del proprio modo di funzionare aiuta il soggetto a comprenderne il significato e in fase successiva ad aumentare le sue capacità di fronteggiamento modificando la percezione di sé da persona incompetente, incapace, ecc…, a persona competente e capace.

Il Centro Clinico Clarense è un valido punto di riferimento, nella provincia di Brescia e Bergamo, per il supporto psicologico e la psicoterapia nei casi di fobia sociale. Vi preghiamo di visitare la nostra pagina dei contatti per chiedere ulteriori chiarimenti o per fissare un primo colloquio gratuito.