…vorrei tanto rientrare nei jeans che mettevo prima della gravidanza ma anche dopo il parto non sono riuscita e perdere tutto il peso che avevo preso. Alcuni vestiti che ho preso poco più di un anno fa non mi vanno più bene e devo buttarli. Devo assolutamente perdere una taglia! Valeria

Il desiderio di perdere peso anche solo per rientrare nei vestiti di quando si era più giovani è comune alla maggior parte delle persone. I fattori che non ci obbligano a cambiare taglia sono numerosi: una donna può non riuscire a ritornare al peso che aveva prima della gravidanza oppure può entrare in menopausa con i cambiamenti sul metabolismo che ne conseguono. Un uomo può decidere di smettere l’attività sportiva che ha sempre fatto fin da giovane e ritrovarsi con la ”pancetta” dopo pochi mesi d’inattività. 

Naturalmente oltre allo stile di vita l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale sul nostro stato di salute e sui cambiamenti che subisce il nostro peso.

Un alimentazione eccessivamente ricca di sale porta ad un aumento di peso dovuto alla ritenzione idrica. In questo caso non è necessaria una rivoluzione delle abitudini alimentari  ma semplici accorgimenti possono aiutare a smaltire il peso in eccesso.

Per le donne in meno pausa l’alimentazione dev’essere mirata su alimenti che possono facilitare un aumento del metabolismo in modo da contrastarne il rallentamento fisiologico.

Per le donne in allattamento importante trovare il giusto equilibrio tra la necessità di fornire latte e nutrienti al neonato e quello di perdere il peso preso durante la gravidanza.

Per chi fosse interessato a un consulto ed a una  valutazione dello stato nutrizionale può contattare il numero 347.07.41.347 o scrivere una mail a info@centroclarense.it

Leggi altri articoli su tutto quello che riguarda la nutrizione su  https://pianetanutrizione.wordpress.com