Tempo stimato di lettura: 2 minuti

“Qualunque sia il cambiamento che vogliamo apportare alla nostra vita, qualunque sia la direzione che desideriamo intraprendere, possiamo solo partire da dove siamo. Altrimenti il nostro muoversi sarà come procedere in cerchio: torneremo sempre allo stesso punto”.
Jon Kabat Zinn

La parola inglese “mindfulness” significa proprio “consapevolezza“.

La Mindfulness rappresenta il raggiungimento della consapevolezza di sé e della realtà nel momento presente e in modo non giudicante.
L’obiettivo principale di questa tecnica è il raggiungimento di un massimo grado di consapevolezza attraverso il quale si può raggiungere uno stato di benessere.
È una tecnica che trae le sue origini dalle tecniche di meditazione derivanti dal Buddismo.

L’assunto è che aumentando il grado di consapevolezza e di astensione dalla critica nei confronti di sé e della realtà che ci circonda, le persone possono controllare e contenere le emozioni negative, i pensieri intrusivi e le sensazioni spiacevoli che creano sofferenza.

È una tecnica molto utilizzata in ambito clinico, i risultati ottenuti dalle ricerche scientifiche sono incoraggianti e descrivono la mindfulness come uno strumento molto utile per lenire le sofferenze emotive delle persone affette da disturbi psicologici, patologie mediche o soggette a stress quotidiano.
Il protocollo Mindfulness si è rilevato efficace nel trattamento di:

  • Disturbi di dis-regolazione emotiva: come ansia, depressione, disturbi ossessivi, attacchi di panico
  • Riduzione della sintomatologia fisica e psichica dovuta allo stress: abbassamento livelli di cortisolo, innalzamento telomerasi, riduzione ipertensione, insonnia
  • Disturbi cardiovascolari e riabilitazione post infarto e post trauma.
  • Malattie autoimmuni e malattie dermatologiche.
  • Come medicina complementare in oncologia.

Il protocollo Mindfulness prevede 8 incontri con cadenza settimanale ed è stato ideato per permettere di acquisire gli strumenti proposti e la capacità, al termine del corso, di eseguirli in autonomia. Gli incontri rappresentano un percorso progressivo per imparare ad utilizzare la consapevolezza rispetto ai nostri processi mentali, emotivi e fisici, mediata dal lavoro corporeo e dall’attenzione al respiro (mindfulness).
Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.

Ti è piaciuto questo articolo?
Share This