Il tradimento può essere inteso come uno fra gli eventi traumatici più forti che può colpire una coppia e che minano fortemente il suo equilibrio.

Le reazioni del partner tradito possono essere le più disparate: aggressività, rabbia, forte stress, sentimenti di umiliazione e delusione, sensazione di sentirsi persi e abbandonati, depressione.

Ciò che rende difficile la gestione tali sentimenti è il fatto che sono generati da quella che fino a quel momento era considerata la persona amata. La persona amata assume un volto nuovo, non appare più come prima, perchè ora è la persona che ci sta facendo soffrire.

Il tradimento destabilizza l’equilibrio della coppia facendo mettere in discussione il senso di sicurezza, di fiducia, i progetti comuni per il futuro e le certezze che fino a quel momento avevano guidato nella vita di tutti i giorni.

 

I fattori di crisi

Tra i  fattori che possono portare ad un tradimento ci sono modalità di comunicazione poco funzionali che con il tempo portano a gravare sull’intimità e sul senso di vicinanza e comprensione fra partner.

Tra queste modalità comunicative distorte possono si ritrovano:

  • la tendenza ad evitare il conlitto,
  • il tentativo di creare un unione ideale sacrificando parti di sé,
  • lasciare aperti i conflitti senza mai trovare una soluzione soddisfacente,
  • una vita sessuale poco gratificante o assente,
  • l’eccessiva intromissione di elementi esterni come la famiglia di origine,
  • il lavoro o gli amici,
  • la mancanza di uno spazio di elezione per la coppia, lontano da figli e impegni della quotidianità.

In queste situazioni la terapia di coppia può essere utile perchè permette di rinegoziare un nuovo contratto di coppia, partendo proprio da quegli elementi disfunzionali che hanno portato al sorgere della crisi e al tradimento.

A volte il tradimento costituisce il fattore che porta la coppia a ripensarsi e a rivedere insieme il passato. Questo può aiutare a identificare nuovi canali di comunicazione più efficaci per arrivare a trovare la soluzione più adeguata per stare meglio.

 

All’interno di un percorso di coppia è possibile riscoprire risorse e competenze personali che aiutano ad essere protagonisti attivi del proprio cambiamento e del proprio benessere nella vita a due.

 

Come contattarci

Il Centro Clinico Clarense è un valido punto di riferimento, nella provincia di Brescia e Bergamo, per il supporto psicologico e la psicoterapia e per i problematiche relative alla coppia. Se sei interessato puoi telefonare al numero fisso 030.52.36.107, al mobile 347.07.41.347 o mandare una mail a info@centroclinicoclarense.it per fissare un primo colloquio gratuito.

 

Psicoterapeuta cognitivo comportamentale, sessuologa ed esperta pratiche mindfulness. Dal 2008 lavora come consulente per il Ministero di Giustizia e svolge consulenze di parte in ambito civile e penale.

Potrebbe interessarti anche:

Ti è piaciuto questo articolo? Vota!

Tradimento e crisi della coppia
1 (20%) 1 vote

Share This