il disturbo ossessivo compulsivo può presentare diverse sfaccettature a secondo del contenuto e del disagio che creano le ossessioni e le compulsioni. Esistono infatti diverse tipologie di pensieri intrusivi o di rituali che la persona può mettere in atto quando è affetta da questo disturbo.

Una cosa importante da sottolineare è che il contenuto delle ossessioni non ha alcun collegamento con l’integrità dell’individuo, con ciò che pensa e fa.

Le ossessioni più frequenti riguardano la pulizia, il controllo, la religione, la sessualità o l’aggressività.

Le compulsioni più diffuse sono quelle legate al toccare, ripetere, contare, conservare e accumulare

 

Come contattarci

Il Centro Clinico Clarense è un valido punto di riferimento, nella provincia di Brescia e Bergamo, per il supporto psicologico. Se sei interessato puoi telefonare al numero fisso 030.52.36.107, al mobile 347.07.41.347 o mandare una mail a info@centroclinicoclarense.it per prenotare un primo colloquio gratuito.

 

Psicologa clinica e psicoterapeuta a indirizzo cognitivo costruttivista, esperta in psicologia giuridica, CTU per il Tribunale di Brescia, formatrice. Si occupa di disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbi dell’umore, disturbi dell’apprendimento.

Potrebbe interessarti anche:

Ti è piaciuto questo articolo? Vota!

Disturbo Ossessivo Compulsivo: le tipologie
3 (60%) 2 votes

Share This